Cinque minori, due stranieri e tre vicentini tra i 14 e i 12 anni studenti di terza media, sono accusati di sequestro di persona aggravato in concorso.

Il gruppo ha bloccato in piazza Madre Maria Merloni un ragazzo indiano di 11 anni, che come loro stava andando a scuola. L’hanno immobilizzato con nastro isolante e legato a un palo della segnaletica stradale, riprendendo la scena.

Annunci