Il ministro della Gioventu’, Giorgia Meloni propone una sfida contro il bullismo, ovvero quella di utilizzare gli stessi strumenti abitualmente usati dagli aggressori per danneggiare le vittime, filmati, telefonino, youtube.

Annunci