Non più solo Inghilterra, Europa e America.

Adesso i giovani, che decidono di fare l’esperienza dell’intercultura durante gli anni delle superiori, puntano verso i paesi emergenti.

Tra le nuove mete spuntano Cina e India.

Si tratta di giovani che hanno tra i 16 e i 18 anni.

Sono ragazzi con un eccellente rendimento scolastico e pronti ad affrontare un’esperienza di studio all’estero che può variare dai tre mesi a un anno.

Annunci