MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction Training).
Un Programma Integrato di 8 Settimane per la Riduzione dello Stress e la Coltivazione di Consapevolezza e Presenza Mentale

8 incontri a partire da novembre 2011 – Sede di Caserta

L’Istituto A.T. Beck propone il protocollo MBSR (Mindfulness-Based Stress Reduction). Si tratta di un programma esperienziale ideato e sviluppato da Jon Kabat-Zinn presso l’Università del Massachusetts: a oggi stato completato da oltre 18.000 persone e viene proposto in più  di 400 ospedali negli Stati Uniti e in Europa nell’ambito della medicina integrativa.

Il corso prevede otto incontri di gruppo con cadenza settimanale.

Gli incontri hanno la durata di circa due ore e mezza, durante i quali i partecipanti potranno sperimentare in prima persona il protocollo MBSR, comprensivo del materiale, del supporto CD e dei compiti a casa, come  ideato da Jon Kabat-Zinn.

Questo si rivelerà utile a:

. gestire le situazioni di stress

. affinare le capacità di auto-esplorazione attraverso un contatto più intimo con la propria mente e una maggiore consapevolezza dell’interazione mente-corpo

. generare una modalità di relazione decentrata verso l’esperienza cognitiva, emotiva e sensoriale dolorosa

. maturare un nuovo modo di porsi in relazione con la propria esperienza, imparando a stare nel presente e coltivando la presenza mentale

. sostituire a modalità di reazione abituali e disfunzionali risposte consapevoli e adeguate

 

Direzione scientifica: dott.ssa Antonella Montano

Quota di partecipazione: 350 euro iva inclusa

Sede: Istituto A.T. Beck, Corso Trieste, 33 – Caserta

 

Informazioni e  prenotazioni:

Dott.ssa Laura Vitagliano:  laura.vitagliano@istitutobeck.it

 

SEMINARI GRATUITI  – sede di Caserta

 ___________________________________

I seminari si terranno presso la sede dell’Istituto Beck di Caserta, in Corso Trieste, 33 .
E’ possibile partecipare solo su prenotazione e fino ad esaurimento posti.

Per iscriversi inviare una mail con il proprio nome, indirizzo mail e numero di telefono a : laura.vitagliano@istitutobeck.it

 

Un assaggio di Mindfulness
La “terza onda” della psicoterapia cognitiva
Venerdì 18 novembre 2011 (16,00 – 19,00) – Caserta

La psicoterapia cognitivo-comportamentale è di grande aiuto per la risoluzione dei problemi risolvibili. Ma che fare in tutte le altre situazioni in cui non è possibile produrre un cambiamento profondo?

Mindfulness  – la pratica della consapevolezza – può essere la risposta. Il suo scopo è la trasformazione personale.

Il seminario sarà tenuto dalla dott.ssa Antonella Montano, psicoterapeuta, direttrice Istituto A.T. Beck, docente e supervisore AIAMC (Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento), membro dell’Academy of Cognitive Therapy americana, membro dell’ International Association for Cognitive Psychotherapy (IACP).

 

Fondamenti di Terapia Cognitivo-Comportamentale
Mercoledì 25 gennaio 2012 (15.00-19.00) – Caserta

I pilastri della terapia cognitiva, sorretti da un rigoroso approccio evidence-based per i principali disturbi, quali la depressione, l’ansia, il disturbo ossessivo-compulsivo, i disturbi alimentari, ecc, si fondano sull’idea che, sebbene la mente umana riceva influenze biologiche e condizionamenti ambientali, gli individui possono essere attivamente coinvolti, attraverso tecniche cognitive e comportamentali, nella costruzione di una realtà funzionale al loro benessere.

Quali sono le caratteristiche della terapia cognitiva?
In che cosa consiste l’assessment per arrivare alla diagnosi?
Com’è strutturata?
Come si raggiungono gli obiettivi?
Quali sono le tecniche?
Quanto dura?

Il seminario sarà tenuto dalla dott.ssa Antonella Montano ,  psicoterapeuta, direttrice Istituto A.T. Beck, docente e supervisore AIAMC (Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento), membro dell’Academy of Cognitive Therapy americana, membro dell’ International Association for Cognitive Psychotherapy (IACP).

 

 
Meditazione e psicoterapia. Verso una teoria unificata del cambiamento mentale 
Giovedì 16 febbraio 2012 (15.00-19.00) – Caserta

    Cos’è la meditazione?

    Quante tipologie ne sono state codificate dalle tradizioni mistico-spirituali nel corso dei secoli? 

    Cosa le unisce e cosa le differenzia? 

     In quale maniera incidono sul cambiamento mentale secondo la psicologia scientifica e le neuroscienze?

Il seminario affronta queste domande e individua le tracce di queste antiche “tecnologie del Sé” nelle moderne pratiche psicoterapeutiche.
Tra queste ultime, la psicoterapia Cognitivo-Comportamentale ha il merito non solo di utilizzare da sempre tecniche terapeutiche che trovano le loro radici profonde in antichissime pratiche meditative diffuse in maniera trasversale nelle varie tradizioni spirituali (ad es. lo “stop del pensiero” o la consapevolezza non giudicante dei propri stati mentali) e di avere con esse diverse basi epistemologiche comuni (ad es. l’attenzione per lo “Stream of Consciousness”), ma anche di aver recentemente inglobato in maniera organica alcune pratiche meditative (ad es. la “Mindfulness”) all’interno del setting psicoterapeutico.

Il seminario sarà tenuto dal Dott. Paolo Ottavi:  Psicologo e psicoterapeuta. Docente dell’Istituto A.T. Beck. Si occupa da anni della formazione del personale nelle strutture dipartimentali di salute mentale e della promozione delle pratiche psicoterapeutiche e riabilitative evidence based per i pazienti gravi.

 

 

 

 

 

 
   

Istituto A.T. Beck
Terapia Cognitivo – Comportamentale
Diagnosi, clinica, ricerca, formazione
   

via Gioberti 54 – 00185 Roma
telefono 06. 44703820 – fax 06.49382241
http://www.istitutobeck.it

Annunci