Schermata 2014-04-17 alle 17.56.04

Creato della Coalition Against Bullying for Children and Youth questo cartone animato racconta il dramma di un bambino sottoposto a quotidiane aggressioni: pallonate in faccia, insulti, il pranzo rubato, lanci di oggetti. La vittima piange e dice: “Non mi sento sicuro da nessuna parte”, “É colpa mia?”….”Mi sento solo”.

 Nella versione Facebook, il video ha una particolarità: ogni volta che viene condiviso da qualcuno si riduce di un millisecondo.

 La campagna è accompagnata dallo slogan “Share it to end it” (“Condividilo per dargli una fine”).

 

Per vedere e condividere il video cliccate qui sotto:

 You tube: http://www.youtube.com/watch?v=DQzNYEPMIPA#action=share

Facebook: https://www.facebook.com/CABCY

 

Annunci