undera

In ambito scolastico si sente spesso dire : ” potrebbe fare di più, ha le capacità ma non le sfrutta”. ” Underachiever” significa letteralmente rendimento inferiore al previsto e definisce una vasta gamma di alunni che rivelano scarsa motivazione e interesse per lo studio. Affinché emerga il talento e’ necessario che confluiscano insieme tre componenti importanti: la motivazione, la creatività e l’alto potenziale cognitivo che tuttavia devono inserirsi in un contesto di competenza sociale cioè di corretto equilibrio tra le componenti emotive e relazionali del soggetto. Gli studenti definiti “estraniati” si accontentano di minime prestazioni e non fanno leva sulla spinta motivazionale che li porterebbe ad interagire in modo efficace con gli obiettivi didattici programmati. Spesso sono ragazzi che hanno alle spalle esperienze negative pregresse sia a livello scolastico che familiare dove non hanno conosciuto gratificazioni ma spesso rimproveri e scarsa considerazione per il loro operato. Le strategie per sbloccare questa situazione sono mirate soprattutto al recupero della fiducia nelle proprie potenzialità, dell’autostima personale, al riequilibrio degli atteggiamenti di isolamento o di opposizione che tendono a bloccare l’evoluzione cognitiva e sociale del ragazzo. Il patto di corresponsabilità e’ uno strumento che impegna le “parti” interessate: alunno, scuola, famiglia. Con questo documento si definiscono gli obiettivi comuni che, mediante incontri programmati, vengono verificati e monitorati nel corso dell’anno scolastico.

Annunci