sitcc

25 al 28 settembre si svolge a Genova, presso i Magazzini del Cotone, il XVII congresso nazionale Sitcc (Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva).

Il tema è “Cambiamento, consapevolezza, relazione” e si propone di presentare gli sviluppi ad ampio raggio del cognitivismo, con particolare attenzione alla chiarezza scientifica sulla relazione tra terapeuta e paziente.

Nel congresso si affronteranno argomenti di particolare attualità e importanza come la genesi e l’intervento psicoterapeutico nei disturbi alimentari, il trattamento dei disturbi di personalità, la terapia delle psicosi e le nuove scoperte per la cura dei principali disturbi clinici come la depressione e i disturbi d’ansia. Altri temi rilevanti per l’impatto sociale e scientifico riguardano le problematiche e le difficoltà in età evolutiva, in particolare i disturbi dell’apprendimento e l’ansia sociale, l’effetto placebo e la nascita e la gestione delle emozioni.

A fianco a temi di natura prevalentemente clinica, una considerevole quantità di lavori riguarderà la ricerca scientifica sui processi cognitivi di base, sulle emozioni e sull’efficacia dell’intervento psicoterapeutico.

Parteciperanno i principali esponenti del cognitivismo italiano tra cui il presidente del congresso prof. Bruno Bara, il presidente della SITCC Savina Stoppa Beretta, e i past president Mario Antonio Reda, Francesco Mancini, Lorenzo Cionini, Giorgio Rezzonico, Giovanni Liotti, Antonino Carcione.

Tra gli invitati studiosi di particolare rilievo quali: il neuroscienziato Christian Keyser che interviene sul tema “The empathic brain”, il professor Franco del Corno sul burn-out degli psicoterapeuti. Inoltre, il professore di psicologia clinica e clinica psichiatrica Giovanni Andrea Fava sul tema “Il metodo psicosomatico”, il neuro scienziato Fabrizio Benedetti con la main relation su “L’effetto placebo”.

Annunci