suicidio2

Dopo incidenti stradali e AIDS , il suicidio è la terza causa di morte tra gli adolescenti.

A rivelarlo è un recente rapporto dell’OMS che ha studiato la situazione dei giovani di età compresa tra 10 e 19 anni.

Spesso è la depressione che porta al suicidio, tra gli altri problemi emergono le dipendenze ( principalmente da alcol, tabacco e droghe) e i disturbi legati all’alimentazione.

Insomma, altro che adolescenti spensierati e felici.

I giovani di oggi sono sempre più supereroi fragili, titolo del Convegno organizzato dal Centro Studi Erickson al Palacongresso di Rimini il 24-25 ottobre 2014.

Una occasione per riflettere sul tema complesso e delicato come quello relativo al disagio in adolescenza.

Disagi che coinvolgono inevitabilmente le famiglie e il mondo della scuola.

Si parlerà degli aspetti critici ma si forniranno soprattutto indicazioni e suggerimenti operativi per stimolare possibili interventi tempestivi senza trascurare l’importanza di un’adeguata opera di prevenzione dei fenomeni.

Annunci